Fotocamere Istantanee: guida all'acquisto

Fotocamere Istantanee: guida all’acquisto

fotocamere-istantanee-guida-all'acquisto-con-Metrophoto-a-Roma

 

Le fotocamere istantanee incarnano la magia della fotografia: con un semplice click puoi catturare il mondo intorno a te e vedere risultati tangibili in pochi secondi.

 

La domanda che molte persone potrebbero farsi è: perché acquistare delle fotocamere istantanee nell’era del digitale e dei social network.

 

Eppure c’è più di un motivo per scegliere un’instant camera.

 

Se da un lato smartphone e reflex sono indiscutibilmente le regine del mercato, c’è ancora qualcosa di molto attraente nelle fotografie fisiche che spinge i produttori ad investire in questo settore.

 

Le fotocamere istantanee piacciono perché in un certo senso ti catapultano nel passato.

 

Seppur anacronistico, se comparato ai giorni nostri, l’idea della stampa immediata è un aspetto gradito e ricercato.

 

Eseguire scatti rapidi, facili e creativi e consegnarli a qualcuno dopo pochi istanti e qualcosa di inconsueto.

 

La pellicola istantanea piace soprattutto in quelle occasioni di condivisione reale del momento, come può essere un matrimonio o una festa con amici e parenti.

 
 

fotocamere-istantanee-fujifilm-instax-mini11-in-vendita-presso-Metrophoto-Roma

Guida all’acquisto

 

In commercio ci sono varie aziende che producono fotocamere istantanee, noi di Metrophoto ci limitiamo a menzionare i tre colossi principali:

 

  • Polaroid
  • Fujifilm Instax
  • Kodak

 

Polaroid

 

Polaroid è probabilmente il nome più famoso nelle fotocamere istantanee, per una serie di motivi.

 

Oltre alla sua lunga storia, nell’immaginario collettivo il marchio Polaroid è per antonomasia sinonimo di fotocamera istantanea.

 

Ha un fantastico set di fotocamere tra cui scegliere, inclusa la Now, la sua versione più recente. Questa è una fotocamera vecchia scuola con alcuni bei tocchi moderni e il suo design retrò è davvero piacevole alla vista.

 
 

FujiFilm Instax

 

FujiFilm Instax è sicuramente il marchio leader di questo segmento. Nel corso degli anni è riuscita a creare, con la fotografia istantanea, una nuova cultura nell’era dei social media.

 

Oggi presenta una vasta gamma di instant camera per soddisfare i gusti e le necessità più disparate.

 
 

Kodak

 

Il marchio Kodak è un altro colosso legato al mondo della fotografia. “Voi premete il pulsante, noi facciamo il resto” era lo slogan col quale George Eastman, fondatore della Kodak promosse nel 1888.

 

Tuttavia nel 1976 la Eastman Kodak Company si affaccio sul mercato delle fotocamere istantanee andando a toccare un settore in mano a Polaroid.

 

Sebbene il design di Kodak differisse da quello di Polaroid in molti modi, Polaroid intentò una causa contro Kodak per violazione di 12 brevetti Polaroid, accusando di incorporare illegalmente la tecnologia di fotografia istantanea nei loro prodotti.

 

Ritenuta colpevole per 7 delle 12 violazioni di brevetto dopo un processo nel 1985, Kodak è stata costretta a lasciare la fotografia istantanea l’anno successivo per rientrarne recentemente.

 

 
 

Come scegliere una fotocamera istantanea

 

Anche nella scelta di una fotocamera istantanea bisogna considerare, a seconda delle nostre necessità, quale potrebbe fare al caso nostro.

 

Le instant camera possono essere suddivise in due grandi categorie: analogiche e digitali.

 

Fotocamere Analogiche

 

Le fotocamere analogiche funzionano grazie alla pellicola autosviluppante. Il loro funzionamento è praticamente lo stesso delle classiche Polaroid.

 

Quando si fa lo scatto, la fotocamera espone per una frazione di secondo la pellicola alla luce esterna, catturando in questo modo l’immagine inquadrata nel mirino ottico.

 

Nei punti in cui la luce colpisce la pellicola si sviluppano delle reazioni chimiche che danno alla foto i colori e i contorni all’immagine.

 

Per questo, la regolazione dell’esposizione è un parametro importante per la resa dell’immagine nelle macchine fotografiche analogiche.

 

Con questa tipologia di fotocamera istantanea è molto probabile sbagliare. L’assenza di display e schermi non permette di recuperare errori.

 

Fotocamere digitali

 

Le fotocamere digitali, al contrario, integrano tecnologie avanzate che le fanno assomigliare a delle fotocamere digitali.

 

Spesso integrano un display che consente di inquadrare la scena, uno slot di memoria per salvare i propri scatti e persino connessioni (Bluetooth e/o WiFi) per il trasferimento delle immagini con i dispositivi mobile.

 

Con le istantanee digitali è difficile commettere errori, perché le immagini non vengono estratte appena si scatta la foto, ma è l’utente che decide quando “stampare”.

 

In pratica si possono scattare tante foto e successivamente visionarle dalla galleria. Ma non è tutto perché è possibile persino modificarle aggiungendo testi, filtri o cornici, e infine  stampare.

 

In parole povere le istantanee digitali sono fotocamere che integrano una stampante portatile.

 
 

Pellicole

 

Al di fuori del tipo di fotocamera, un’altra considerazione significativa da valutare è il tipo di pellicola che utilizza.

 

Quando si tratta di film oggi, abbiamo due marchi principali, Fujifilm Instax o Polaroid. Scopriamo le dimensioni e le tipologie.

 

Formati di film
La pellicola Instax è disponibile in tre dimensioni:

 

Instax Mini – piccolo e orientamento verticale. Questi sono i più comuni e misurano 62x46mm.
Instax Square – di medie dimensioni e quadrato. Queste sono le versioni di Fuji del popolare formato quadrato Polaroid e misurano 62×62 mm.
Instax Wide – orientamento ampio e orizzontale. Sono il doppio del formato mini e misurano 99×62 mm.

 

La pellicola Polaroid è disponibile in uno di questi stili:

 

Film I-Type o 600 : entrambi sono grandi e di forma quadrata, simili al quadrato Instax ma misurano 79x77mm. La pellicola I-Type è progettata per le nuove fotocamere polaroid dotate di batterie. Al contrario, la pellicola Polaroid 600 è progettata per fotocamere Polaroid vintage.
Polaroid Originals Spectra Film : sono grandi e di forma rettangolare, simili alle Instax larghe ma misurano 103 × 101 mm.
Polaroid Zink : hanno le dimensioni di una carta di credito e misurano 2 × 3 ″.

 

Ogni fotocamera ha il suo tipo di pellicola, quindi assicurati di sapere in anticipo di quale dimensione hai bisogno. E tieni presente che le stampe più grandi costano di più, quindi avranno costi di gestione elevati a lungo termine.

 

fotocamere-istantanee-kodak-mini-shot-combo-2-in-vendita-presso-Metrophoto-Roma

 

Da Metrophoto a Roma disponiamo di un’ampia selezione di instant camera delle migliori marche in commercio. Tra i vari modelli, abbiamo deciso di menzionare queste tre:

 

1. Polaroid Now

 

Se cercate un prodotto con un design vintage rivisitato in chiave moderna puntate senza esitazione su Polaroid Now.

 

Si tratta di uno degli ultimi modelli presentati dalla casa americana, che va a sostituire la OneStep 2, una instant camera che ha riscosso molto successo negli scorsi anni.

 

Vanta una qualità dell’immagine decisamente superiore alla precedente versione, grazie al suo sistema di messa a fuoco automatica a doppia lente e al flash migliorato, sebbene manchi delle funzionalità aggiuntive (come la connettività Bluetooth e il trigger remoto) che si trovano nella OneStep+ leggermente più costosa.

 

2. Instax Mini 11

 

Se stai cercando una fotocamera economica e facile da usare, Instax Mini 11 di Fujifilm è quella che al momento può fare al caso tuo.

 

Potrebbe mancare delle modalità e dei controlli più avanzati che sono presenti su modelli più costosi, ma questo è solo un dettaglio.

 

Infatti, un sistema di esposizione automatica elimina molte congetture, il che significa che devi solo puntare e scattare per ottenere stampe istantanee delle dimensioni di una carta di credito.

 

Ha un obiettivo a fuoco fisso 60 mm f / 12,7, che lo rende ben attrezzato per i ritratti di gruppo.

 

Un mini specchio incorporato sulla parte anteriore della fotocamera aiuta quando si posa per i selfie, così come la sua capacità di mettere a fuoco fino a 11,8 pollici quando si utilizza la “Modalità selfie”.

 

Funziona con due batterie AA ed è disponibile in una gamma di colori divertenti che sicuramente sapranno adattarsi al tuo stile.

 

3. Kodak Mini Shot Combo 2

 

Kodak Mini Shot Combo 2 è l’istantanea Kodak da 10MP con 1,7” mirino LCD. Fotocamera ma anche stampante. Scatta una foto e stampa allo stesso tempo. Ovunque e in qualsiasi momento anche dal tuo smartphone.

 

Grazie all’ App dedicata Kodak Instant App potrai connettere il tuo smartphone alla fotocamera. Potrai stampare le tue fotografie presenti sul device, applicare filtri creativi, cornici artistiche e testi.

 

Potrai inoltre usare il tuo smartphone come monitor a distanza o come archivio della fotocamera. Disponibile per iOS/Android.

 

Combo 2 stampa in formato 2,1×3,4 pollici (54mm x 86mm) con e senza bordo.

 

Lascia un commento

*